sab 17 lug | Rosà

PDC 72h - Corso di progettazione in permacultura

Iscrizione obbligatoria
PDC 72h - Corso di progettazione in permacultura

Orario & Sede

17 lug, 09:00 – 29 lug, 18:00
Rosà, Via Verdi G., 14/a, 36027, 36027 Rosà VI, Italia

Programma

Da sabato 17 a giovedì 29 Luglio 2021 (venerdì 23 luglio pausa) 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro venerdì 2 luglio  

COS’È LA PERMACULTURA La Permacultura è un metodo di progettazione che dà come risultato un ambiente sostenibile, equilibrato ed estetico. È progettazione e gestione ecosostenibile integrata di insediamenti umani e produttivi nel territorio prendendo spunto dagli ecosistemi naturali, considerando la biodiversità, la stabilità, la flessibilità e la resilienza come qualità imprescindibili per una progettazione consapevole ed etica dei sistemi antropizzati. La Permacultura si può definire una sintesi tra ecologia, geografia, antropologia, sociologia e progettazione: è una scienza di insieme elaborata a partire dagli anni ’70 in Tasmania per merito di Holmgren e Mollison e adesso è presente in tutto il mondo con scuole ed accademie. Il nome deriva da Agricoltura Permanente per attivare una Cultura Permanente: nel senso che una qualsiasi cultura umana non può sopravvivere a lungo senza la base di una agricoltura sostenibile e una gestione etica della terra. La Permacultura è essenzialmente pratica e si può applicare a un balcone così come ad un piccolo orto, ad un grande appezzamento o a zone naturali, così come ad abitazioni isolate, villaggi rurali e insediamenti urbani. Allo stesso modo si applica a strategie economiche e a strutture sociali. Permacultura è quindi pensare, sentire, inventare e progettare il nostro essere integrati nel mondo. Disegnare il proprio sistema di vita, la propria casa, il territorio che la circonda, in modo armonico, consapevole ed etico, nel rispetto della natura, degli esseri viventi e delle risorse a nostra disposizione. Consentire al proprio essere nella vita di pensarsi da sé, sostituendo al dominio l’ascolto, alla violenza la curiosità, alla fretta la speranza, proponendo l’obiettivo di una interazione consapevole ed efficiente tra l’uomo e l’ambiente. La Permacultura in conclusione, non è solo una serie di teorie, metodi e mere tecnologie appropriate, ma diventa un modo diverso di pensare, in maniera sempre nuova e flessibile, per trovare soluzioni etiche e sostenibili per tutti gli esseri viventi e per il pianeta.  

PROGRAMMA 

I contenuti del corso sono quelli previsti a livello internazionale ed è un corso riconosciuto dall'Accademia Italiana di Permacultura. 

GIORNO 1 e 2: Introduzione generale al luogo (conoscenza reciproca, spiegazione corso). Cosa è la Permacultura? Perché agire? Basi di Ecologia. Energy. Modelli Naturali. Etiche. Principi di progettazione. 

GIORNO 3 e 4: Strategie di Progettazione: analisi Zone e Settori, letture Mappe e cartografia, acqua, acque domestiche e rurali, Swales. Raccolta dell’acqua, fitodepurazione. 

GIORNO 5 e 6: Suolo I e II, Ph, piante indicatrici. Piante I e II, clima e microclima, alberi e foreste, frangivento. 

GIORNO 7: giorno libero di pausa. 

GIORNO 8 e 9: Zone: Zona 0 – Casa: bioarchitettura e bioedilizia, materiali naturali, fonti di energia. Zona I – Orto. Zona II – Frutteto/Food Forest e Animali domestici. Zona III – Cereali e Pascolo. Aquacultura. Zona IV – Silvicoltura, raccolta piante spontanee. Zona V – Aree selvatiche lasciate alla natura. 

GIORNO 10 e 11: Entrate dalla proprietà, progettazione per i disastri, permacultura invisibile, urbana e sub-urbana e movimenti di resilienza. Flusso della progettazione in permacultura. 

GIORNO 12 e 13: Progettazione a gruppi – presentazione dei progetti – consegna degli attestati e celebrazione.  

In questo corso, FULL IMMERSION, oltre alle 72 ore di teoria, verranno proposte: 

– Ore di attività pratica legate alla progettazione (con particolare riguardo a Principi Etici, Principi di Progettazione, Strategie di Progettazione e Analisi) 

– Ore dedicate ad altre attività serali di approfondimento su temi specifici (in base agli interessi dei partecipanti). 

E’ quindi un corso intenso e ricco di esperienze, che richiede molta partecipazione e tanta voglia di divertirsi insieme!   

DOCENTE: Anna Bartoli

INFORMAZIONI PRATICHE  

Orari del corso  

• Mattina: 9.00 – 12.30 con pausa caffè alle 10.30 

• Pausa pranzo: 12.30 - 14.30 

• Pomeriggio: 14.30 – 18.00 con pausa caffè alle 16.00   

Costi - Condizioni Prezzo standard: 

Il prezzo del solo corso è di: € 350 persona e comprende la partecipazione al corso. Contributo per i pranzi 120€. Contributo per alloggio con propria tenda 100€ per l’intero corso. Chi ha particolari esigenze, anche alimentari, può contattare l’organizzazione. Per le colazioni e le cene, i partecipanti che alloggiano al Circolo possono autorganizzarsi (a disposizione un piano cottura). Per partecipare è necessario diventare soci del Circolo Culturale Alchemilla versando il contributo associativo di 10 €.  

Cosa portare 

• Carta, quaderno degli appunti, penna, pastelli colorati, pennarelli, acquerelli (se disponibili), squadre e riga, compasso e, possibilmente, cordella metrica. 

• Un oggetto, semi vari e quant'altro, che vorreste scambiare/barattare/donare 

• Dei giochi simpatici da fare insieme, se li avete. 

• Uno strumento musicale, se lo avete… anche se non lo sapete suonare! 

• Macchina fotografica (consigliata). 

• Libri, anche di poesie che volete condividere. 

• Per le attività pratiche: abiti comodi e leggeri, scarpe e guanti da lavoro, cappello, crema solare, repellente per zanzare (anche se nel luogo ce ne sono davvero poche).  

ADESIONI: il corso è a numero chiuso e le adesioni verranno raccolte in base all’ordine di arrivo. Qualche giorno prima dell’inizio del corso verrà spedita una mail a ciascun iscritto con dettagli su come arrivare al Circolo Alchemilla.  

CONTATTI Federico, tel. 349.4991328, Valentina 340.9236189 email: circoloalchemilla@gmail.com 

Ulteriori info: www.permaculturaincorso.it oppure anna.permacultura@gmail.com